NUOVA PROCEDURA

Da oggi cambia la procedura per le comunicazioni di ripresa delle attività: ecco cosa fare

Le comunicazioni inviate via P.E.C. non saranno più processate dall'Ufficio della Prefettura di Lodi.

Da oggi cambia la procedura per le comunicazioni di ripresa delle attività: ecco cosa fare
Lodi, 24 Aprile 2020 ore 19:11

Le comunicazioni inviate via P.E.C. non saranno più processate dall’Ufficio della Prefettura di Lodi.

Nuova procedura per l’invio delle comunicazioni

Cambia da oggi, 24 aprile 2020, la procedura operativa per la trasmissione in Prefettura delle comunicazioni di ripresa delle attività produttive previste dal D.P.C.M. del 10 aprile 2020.
E’ attivo infatti dalla data odierna un nuovo applicativo informatico, eleborato da Infocamere e messo a disposizione della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi, che consentirà di snellire l’intero iter burocratico.

Come fare

D’ora in avanti, per collegarsi con la Prefettura, le società/imprese con sedi operative e produttive situate nel territorio della provincia di Lodi dovranno collegarsi al link https://servizionline.milomb.camcom.it/.
Dalle ore 12.00 odierne, pertanto, le comunicazioni inviate via P.E.C. non saranno più processate dall’Ufficio della Prefettura di Lodi.
Eventuali richieste di chiarimento potranno essere trasmesse all’indirizzo mail del Viceprefetto dott.ssa Antonella Pagano – antonella.pagano@interno.it – specificando nell’oggetto “Richiesta chiarimenti attività produttive”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia