STRADE PIU' SICURE

Controlli sulle strade: quattro persone denunciate e due segnalate

Chi alla guida dopo aver bevuto e chi senza avere la patente.

Controlli sulle strade: quattro persone denunciate e due segnalate
Lodi, 12 Ottobre 2020 ore 14:43

E’ stato effettuato un altro servizio ad alto impatto che ha portato alla denuncia di quattro persone e a due segnalazioni per possesso di stupefacenti per uso personale.

Le denunce dei Carabinieri di Lodi

Dalla serata di sabato 10 ottobre 2020 alla notte appena trascorsa i Carabinieri del N.O.R. della Compagnia di Lodi e i Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo Lodigiano sono stati impegnati nello svolgere un servizio “Alto Impatto”, destinato a prevenire e contrastare i fenomeni della guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto delle sostanze stupefacenti, oltre che salvaguardare il rispetto delle norme anti contagio da covid-19.
Durante l’attività, i militari dipendenti hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica:

  • E.R., residente a Lodi nel 1982, poiché controllato alla guida dell’autovettura Audi A4, sottoposto ad alcoltest è stato riscontrato con tasso alcolemico pari a 0,94 g/l.

Conseguentemente la patente di guida è stata ritirata, mentre il veicolo è stato affidato a idonea persona.
Per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti:

  • F.D., del 1992, residente a Turano Lodigiano (LO), il quale, controllato alla guida dell’autovettura Alfa Romeo, del genitore è risultato, a seguito di accertamenti tossicologici effettuati presso l’Ospedale Maggiore di Lodi, in stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti.

Lo stesso segnalato anche quale assuntore ai competenti uffici poiché rinvenuto in possesso di una dose di marjuana. Conseguentemente la patente di guida è stata ritirata, mentre il veicolo è stato affidato a idonea persona.

Guida senza patente

Per guida senza patente è stato denunciato P.S., del 1984, residente in Cinisello Balsamo (MI), sorpreso alla guida veicolo Hyundai Tucson, sprovvisto di patente di guida perché revocata, risultando recidivo nel biennio. Contestualmente alla moglie, titolare del mezzo e passeggera, è stata elevata sanzione amministrativa per aver affidato il mezzo a persona sprovvista di patente di guida.

Le denunce dei Carabinieri di Sant’Angelo Lodigiano

I Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo Lodigiano, per guida senza patente: A.P., italiano di Castiraga Vidardo, del 1984, il quale sottoposto sorpreso alla guida dell’autovettura Fiat Grande Punto, di proprietà del genitore, è risultato privo di patente di guida in quanto revocata dalla locale prefettura, risultando recidivo nel biennio.
Hanno segnalato quali assuntori di sostanze stupefacenti due 26enni, trovati in possesso di modiche quantità di marijuana ed hashish destinati all’uso personale.

Festival della Fotografia Etica 2020: ancora due weekend per farsi incantare dalle sue immagini FOTO

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia