Controlli stradali, "solo" 5 denunciati su 50 controllati

Un risultato scarno, ma che rispetto alla media lascia ben sperare. 

Controlli stradali, "solo" 5 denunciati su 50 controllati
Cronaca Lodi, 10 Febbraio 2020 ore 14:48

Un risultato scarno, che però rispetto alla media lascia ben sperare.

Solo 5 su 50 sono stati denunciati per guida in stato d'ebbrezza

Anche durante l’ultimo weekend i Carabinieri della Stazione di Borghetto Lodigiano e della dipendente Sezione Radiomobile, proseguendo nell'attuazione di specifici servizi finalizzati, in primis, alla prevenzione e poi alla repressione dei reati connessi alle cosiddette “stragi del sabato sera” causate dall'eccesso di assumere bevande alcoliche, hanno svolto attività di controllo del territorio che ha consentito di denunciare in stato di libertà solo cinque automobilisti, su un totale di circa cinquanta controllati, segno evidente che la presenza costante sul territorio delle pattuglie di carabinieri e la loro opera incessante di controllo alla circolazione stradale, ha ottenuto l’effetto di attenuare il fenomeno, sebbene ancora attuale.

Scattato il ritiro immediato della patente

Infatti, rispetto ai precedenti controlli, il dato confortante di questi ultimi, svolti usufruendo delle apparecchiature in assegnazione, è proprio il minor numero di soggetti deferiti, in totale cinque, uno dei quali sorpreso alla guida senza aver mai conseguito la patente. Ad ogni modo, i quattro soggetti colti in fallo sono stati riscontrati con un tasso alcolico oscillante da un minino di 1.03 a un massimo di 1.55 G/L., e sono tutti residenti in provincia: il 35enne P.M., il 37enne di origini cilene N.V.I.A., il 31enne B.A.L. e il 28 enne M.O.O., ai quali si aggiunge il 29enne di origini marocchine A.I.E.S.I., residente a Borghetto Lodigiano, come accennato sorpreso alla guida della Volkswagen Golf della convivente italiana senza aver mai conseguito il permesso di condurla. Per tutti i soggetti segnalati è scattato il ritiro immediato della patente di guida, mentre le rispettive autovetture sono state affidate a persone idonee alla guida. Nel complesso, i fitti controlli hanno consentito di ispezionare 48 autovetture e di sottoporre a etilometro i rispettivi conducenti, di identificare 113 persone e di contestare 38 infrazioni al C.d.S., per un totale di 3.150,00 euro di proventi contravvenzionali.

TORNA ALLA HOME