Cronaca

Controlli anti mala movida a Lodi, 100 persone fermate

Durante l’arco della serata per fortuna non si sono verificati reati né episodi di violenza.

Controlli anti mala movida a Lodi, 100 persone fermate
Cronaca Lodi, 04 Aprile 2022 ore 15:28

Nella serata di sabato 2 aprile 2022, sono stati nuovamente predisposti servizi congiunti con l’impiego di equipaggi della Polizia di Stato (Questura e Polizia Stradale), dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale per contrastare episodi di mala movida dovuti in particolare al fenomeno delle rapine a giovanissimi e risse e garantire la pacifica convivenza della comunità locale.

I controlli della Polizia di Lodi contro la mala movida

Durante tali servizi sono state controllate circa 100 persone e 15 autovetture.
L’attività di prevenzione e controllo della circolazione stradale, a cura della Polizia Stradale di Lodi, ha permesso di effettuare circa 50 controlli mirati, anche mediante etilometro, denunciare in stato di libertà due persone trovate alla guida in stato di alterazione psico-fisica causata dall’assunzione di alcolici ed elevare una sanzione amministrativa sempre per guida in stato di  ebbrezza alcolica.
Durante l’arco della serata non si sono verificati reati né episodi di violenza.

Foglio di via obbligatorio

Durante i controlli della Polizia è stato notificato su proposta avanzata dai Carabinieri di Borghetto Lodigiano un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Graffignana per due anni nei confronti di una donna 36enne pregiudicata e residente in provincia.
La 36enne il 15 marzo 2022 è stata intercettata dai Carabinieri di Graffignana e, non riuscendo a fornire una valida motivazione sulla propria presenza in città, ha consegnato ai militari un involucro in cellophane contenente dello stupefacente.

Alla donna è stata anche ritirata la patente di guida.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter