Livraga

Colto in flagranza mentre ruba 95 litri di gasolio

In manette un pregiudicato di Ospedaletto Lodigiano.

Colto in flagranza mentre ruba 95 litri di gasolio
Lodi, 02 Ottobre 2020 ore 14:54

Nell’ambito di servizi mirati al controllo del territorio predisposti dai Carabinieri di Codogno e finalizzati alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio, il 30 settembre 2020, alle 22.50 circa, presso il cantiere Tav – Alta velocità nel comune di Livraga, i militari hanno arrestato in flagranza di reato di tentato furto aggravato il pregiudicato R.G., classe 1976, di Ospedaletto Lodigiano.

Arrestato in flagranza

L’uomo dopo aver forzato con l’utilizzo di un piede di porco il lucchetto utilizzato per chiudere al tappo della cisterna di gasolio collocata all’interno del cantiere, in uso alla ditta “Ceprini Costruzioni Srl” di Orvieto (Tr), è stato sorpreso mentre riversava in più taniche, mediante l’impiego di un tubo flessibile, 95 litri di gasolio. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’avante diritto.

Gli arnesi atti allo scasso e le taniche sono stati sottoposti a sequestro.

Al via l’indagine di sieroprevalenza nel comune di Lodi TUTTE LE INFORMAZIONI

 

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia