Choc anafilattico, punto da calabrone rischia la vita

Rischia di soffocare per edema alla glottide. E' successo a Miradolo Terme.

Choc anafilattico, punto da calabrone rischia la vita
17 Settembre 2018 ore 10:48

Choc anafilattico, rischia la vita dopo essere stato punto al dito indice da un calabrone.

Choc anafilattico

Rischia di morire per una puntura di calabrone. Protagonista della vicenda un uomo di 85 anni di Miradolo Terme. L’anziano stava riposando sul divano di casa quando l’insetto è entrato dalla finestra e lo ha punto al dito indice della mano destra.

I soccorsi

Entrato immediatamente in choc anafilattico è stato salvato grazie al pronto intervento del 118, chiamato dal figlio che aveva notato che il padre stava malissimo. L’85enne, infatti, ha rischiato di morire soffocato per un edema alla glottide. I sanitari gli hanno praticato iniezioni di adrenalina e cortisone, poi la corsa in ospedale a Lodi.
Ora, fortunatamente, l’uomo sta meglio ed è in via di dimissione.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia