Chiede aiuto ai Carabinieri ma viene denunciato

Una storia che sembra una barzelletta ma che non lo è affatto.

Chiede aiuto ai Carabinieri ma viene denunciato
Lodi, 14 Gennaio 2020 ore 17:56

Una storia che sembra una barzelletta ma che non lo è affatto.

Chiede aiuto ai Carabinieri ma viene denunciato

Nella giornata di ieri, lunedì 13 gennaio 2020, un uomo di 35 anni residente a Lodi ha richiesto l’intervento di una pattuglia dei Carabinieri per essere soccorso a casa propria, dove era scoppiata una lite tra lui e due coinquilini, parrebbe a causa di uno smartphone.

I militari hanno accolto la chiamata intervenendo prontamente sul posto, dove sono riusciti a sedare gli animi, scoprendo però qualcosa di decisamente inaspettato: su una mensola dell’appartamento del 35enne, in bella vista, c’era una bustina trasparente contenendo polvere bianca che ha lasciato ben poco alla fantasia.

I Carabinieri hanno quindi tirato fuori il kit per effettuare un rapido test che ha confermato si trattasse di sostanza stupefacente di tipo cocaina, per un totale di 4 grammi. L’uomo, originario del Marocco, risultato essere peraltro pregiudicato per reati simili, è stato condannato per detenzione ai fini di spaccio.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia