Cattedrale vegetale, ancora inaccessibile a quattro mesi dai crolli

Un simbolo del capoluogo e luogo di attrazione per i turisti.

Cattedrale vegetale, ancora inaccessibile a quattro mesi dai crolli
Lodi, 28 Dicembre 2018 ore 17:33

Cattedrale vegetale, ancora inaccessibile a quattro mesi dai crolli. Dopo la perizia effettuata da un esperto, si potrà avere un quadro più chiaro sul suo futuro.

Cattedrale vegetale ancora inaccessibile

A più di quattro mesi dai primi crolli, la Cattedrale vegetale resta ancora inaccessibile per ragioni di sicurezza. Con un’ordinanza l’amministrazione Casanova ha, infatti, impedito l’accesso all’area ex Sicc, i divieti dureranno fino a febbraio. Entro questa data il Broletto potrebbe prendere una decisione sul futuro del monumento artistico ideato da Giuliano Mauri.

LEGGI ANCHE: Cattedrale vegetale e ciclabili inaccessibili per tutto l’inverno

Dopo la perizia, che doveva essere consegnata da un esperto in data 24 dicembre 2018, il quadro potrà essere più chiaro, e fatta la stima dei danni, si potranno preventivare anche i costi degli eventuali ripristini.

La cattedrale vegetale, diventata un simbolo del capoluogo e luogo di attrazione per i turisti, già a partire da quest’estate era stata minata da problemi di cedimenti. Il colpo più grave era stato però inferto da una tromba d’aria abbattutasi sulla zona nel mese di ottobre.

Da allora sono state compiute molte verifiche tecniche e sopralluoghi, ma per la riapertura bisogna attendere la decisione del Broletto. E così il monumento resta ancora off limits ....

LEGGI ANCHE:

Cattedrale Vegetale, cede una colonna

L'opera

L’opera postuma dello scultore lodigiano Giuliano Mauri, è stata inaugurata un anno e mezzo fa, ed è composta da 108 colonne lignee a proteggere altrettanti alberi di quercia e a formare cinque navate gotiche su un perimetro di 75 per 22 metri. Si tratta del primo problema strutturale rilevante.

Il 21 luglio scorso, lodigiani e turisti hanno potuto ammirare lo spettacolo della Cattedrale illuminata grazie alla presenza di oltre 100 faretti installati all’interno della gigantesca opera. L’impianto è stato programmato per accendersi al tramonto e illuminare l'intera struttura fino a mezzanotte.

Ma eccola in tutto il suo splendore in alcuni post Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#cattedralevegetale #lodi #whatitalyis

Un post condiviso da Alessio M (@alessioivanomari) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

.sindrome da Wes Anderson.

Un post condiviso da Mirko Lampi ∆ (@iamirkoo) in data:

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Seguici sui nostri canali