Bravata esplosiva preso il 16enne che ha dato fuoco ai cassonetti

Il giovane è stato preso e denunciato dai carabinieri della stazione cittadina.

Bravata esplosiva preso il 16enne che ha dato fuoco ai cassonetti
17 Febbraio 2018 ore 08:00

La sua bravata esplosiva non è passata impunita. I carabinieri hanno preso e denunciato il 16enne che ha dato fuoco ai cassonetti per la raccolta dei vestiti smessi in viale Olanda a Melzo.

Bravata che poteva costare cara

Una sciocchezza da adolescenti che, però, poteva costare molto cara. Il 16enne, lo scorso sabato, ha lanciato un petardo  dentro ai contenitori per la raccolta degli abiti smessi. Voleva sentire un botto più forte, ma non aveva pensato che all’interno ci potevano essere vestiti in lana e in tessuto sintetico. Ossia materiale facilmente infiammabile.

Incendio domato in tempo

Le fiamme sono divampate subito avvolgendo il cassonetto. L’incendio si è propagato raggiungendo la pensilina e solo l’intervento immediato delle Forze dell’ordine e dei Vigili del fuoco ha fatto sì che non ci fossero conseguenze ben peggiori. Un residente ha notato il gruppetto di ragazzi e li ha segnalati ai carabinieri della stazione cittadina.
Nel giro di poco tempo sono risaliti all’autore della bravata che è stato denunciato.

L’ARTICOLO COMPLETO POTETE TROVARLO SUL GIORNALE IN EDICOLA E IN VERSIONE ONLINE.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia