Bimbo di 2 anni si sente male e muore in ospedale mentre i medici tentano di rianimarlo

Una vera tragedia è avvenuta a Sant'Angelo.

Bimbo di 2 anni si sente male e muore in ospedale mentre i medici tentano di rianimarlo
Cronaca Lodi, 10 Febbraio 2020 ore 10:19

Una vera tragedia, quella avvenuta la notte tra sabato 8 febbraio e domenica 9 febbraio 2020 a Sant'Angelo Lodigiano, dove nel cuore della notte un bimbo di 2 anni si è sentito male, morendo in ospedale tra le braccia dei medici che tentavano di rianimarlo.

Tragedia a Sant'Angelo

Il piccolo Manuel, bimbo di 27 mesi di Sant'Angelo Lodigiano, si è sentito male mentre si trovava a casa: subito è intervenuto il 118 e il piccolo è stato trasportato all'ospedale Maggiore di Lodi dove è stato ricoverato in terapia intensiva.

Per quasi mezz'ora, dopo un inspiegabile arresto cardiaco, i medici hanno provato a rianimare il bimbo senza però poterlo salvare. Manuel è morto in ospedale tra le braccia di chi cercava di salvarlo.

Nei prossimi giorni l'autopsia

Dall'ospedale Maggiore fanno sapere che non c'è ancora risposta sulle cause della morte: nei prossimi giorni verrà fatta l'autopsia, si attende il riscontro autoptico per comprendere il motivo della morte del piccolo.

TORNA ALLA HOME