Basta morosità delle mense a Codogno: tutte le famiglie hanno pagato

"Un atto che riguarda un principio di equità e rispetto verso tutti." 

Basta morosità delle mense a Codogno: tutte le famiglie hanno pagato
Casalpusterlengo, 26 Dicembre 2019 ore 09:17

In meno di 6 mesi l'amministrazione comunale di Codogno è riuscita a risolvere i 408 casi di morosità della mensa, recuperando tutti i debiti di chi ancora non aveva pagato la propria quota.

Recuperate tutte le quote della mensa

Il sindaco di Codogno Francesco Passerini ha ricordato che a luglio di quest'anno i casi di morosità per il pagamento delle mense scolastiche erano 408. Tale recupero è stato possibile grazie ad un lungo lavoro iniziato nel 2018 con cui l'amministrazione comunale è andata incontro alle esigenze di ogni singola famiglia trovando il modo per effettuare i pagamenti, riuscendo a trovare una soluzione per tutti affinché non ci fossero insolvenze.

Posticipata la data di pagamento da Settembre  a Gennaio

Inizialmente si era deciso di dare come termine ultimo quello dell'inizio dell'anno scolastico 2019-2020, data subito posticipata inizialmente a ottobre e poi al 7 gennaio. Così facendo tutte le famiglie sono riuscite a saldare i propri debiti, lasciando il comune senza alcun credito.

Nonostante nelle casse comunali siano rimasti ora 75mila euro calcolati come "ammanco", Passerini ha ritenuto il recupero di tutti i crediti un atto che riguarda un principio di equità e rispetto verso tutti.

LEGGI ANCHE: A Codogno naufraga il servizio dell’ambulatorio medico e i residenti protestano

TORNA ALLA HOME

Seguici sui nostri canali