Cronaca
doveva sposarsi

Attraversa i binari senza accorgersi dell'arrivo del treno: 40enne muore in stazione a Lodi

Purtroppo per l'uomo non c'è stato nulla da fare: vani i tentativi di rianimarlo, i Vigili del fuoco hanno potuto solo recuperare la salma.

Attraversa i binari senza accorgersi dell'arrivo del treno: 40enne muore in stazione a Lodi
Cronaca Lodi, 19 Febbraio 2022 ore 10:19

Erano circa le 22.30 di mercoledì 16 febbraio 2022 quando un uomo di 40 anni è stato investito e ucciso da un treno alla stazione di Lodi: gli inquirenti stanno ora indagando per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.

40enne investito e ucciso da un treno a Lodi

La vittima è Moussa El Madani, uomo di 40 anni originario del Marocco. Mercoledì sera verso le 22.30 si trovava alla stazione di Lodi quando, per cause ancora da chiarire, il 40enne si è trovato sui binari del treno proprio mentre stava arrivando un convoglio che non ha potuto evitarlo: l'impatto è stato violentissimo e non gli ha lasciato alcuna speranza.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari di Lodi ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare ed è stato constatato il suo decesso dopo che i Vigili del fuoco lodigiani, intervenuti sui binari, hanno effettuato le operazioni per recuperare la salma.

Si indaga sull'accaduto

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche gli Agenti della Polizia Ferroviaria che si sono subito messi in moto per risalire all'identità dell'uomo. Secondo una prima ricostruzione di quanto successo pare che la vittima stesse attraversando i binari per uscire dalla stazione non accorgendosi che proprio in quel momento stava arrivando un treno.

Doveva sposarsi in Marocco

Tragedia nella tragedia: pare che Moussa El Madani la prossima settimana dovesse tornare in Marocco, suo paese d'origine, per sposarsi con la fidanzata.

L'uomo viveva da tempo in Italia e abitava in via Borgo Adda a Lodi mentre era impiegato in un'azienda di Piacenza. La sera della sua morte era proprio di ritorno dal lavoro.

 

Seguici sui nostri canali