Cronaca
L'ORTOLANO

Assegnazione degli orti liberi, domande da presentare entro il 28 febbraio

Per candidarsi è però necessario avere 65 anni.

Assegnazione degli orti liberi, domande da presentare entro il 28 febbraio
Cronaca Lodi, 20 Febbraio 2020 ore 15:51

Riapertura della procedura di assegnazione degli orti.

L'assegnazione degli orti liberi

Con determina dirigenziale n. 963 del 27/09/2019 si avvia la procedura per l'assegnazione in gestione degli orti sociali comunali secondo il modulo di presentazione scaricabile in formato PDF.

L'assegnazione degli orti liberi avverrà secondo la graduatoria redatta dall'Ufficio Ecologia e la domanda dovrà essere presentata entro il giorno 28 febbraio 2020 alle ore 12.00.

Necessario avere 65 anni

Possono accedere alla graduatoria i cittadini residenti nel Comune di Lodi. Ai sensi del Regolamento comunale,17 spazi saranno riservati a chi, alla data di presentazione della domanda, ha compiuto i 65 anni di età.

La richiesta di assegnazione del lotto di terreno deve essere corredata con attestazione dei redditi ISEE in base alla quale vengono attribuiti ai concorrenti i seguenti punteggi:
- da 0 a 16.000 euro: 10 punti
- da 16.001 a 20.000 euro: 6 punti
- oltre 20.001 euro: 3 punti

Il concessionario è tenuto a corrispondere al Comune di Lodi un canone annuo a titolo di rimborso spese, differenziato sulla base dell’indicatore ISEE:
- da 0 a 7.000 euro: 30 euro
- da 7.001 a 20.000 euro: 50 euro
- oltre 20.001 euro: 60 euro

TORNA ALLA HOME

Seguici sui nostri canali