Assalto Zanardi Moto: un buco nel muro della ditta vicina e poi razzia

La concessionaria di Rivolta ha subito un furto nelle notte tra mercoledì e giovedì. Purtroppo non è la prima volta.

Assalto Zanardi Moto: un buco nel muro della ditta vicina e poi razzia
27 Luglio 2018 ore 09:41

Nuovo raid da Zanardi Moto. Rubati denaro, tre caschi e capi d’abbigliamento per motociclisti.

Zanardi moto ancora nel mirino

Nella notte tra mercoledì e giovedì i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile sono intervenuti alla concessionaria “Kawasaki – Zanardi Moto” per un furto. Una banda, dopo aver aperto un buco sul muro perimetrale della ditta confinante, è penetrata all’interno. Una volta dentro ha rubato il denaro presente nel registratore di cassa, tre caschi e abbigliamento tecnico da motociclista. Il danno, ancora da quantificare, è coperto da assicurazione. L’autorità giudiziaria verrà informata dai carabinieri della stazione locale che procedono alle indagini con il Norm.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia