san rocco al porto

Arrestato spacciatore 30enne, era già stato espulso

L'uomo è stato trovato con 14 grammi di stupefacenti di tipo cocaina e 2 grammi di eroina.

Arrestato spacciatore 30enne, era già stato espulso
Cronaca Lodi, 12 Marzo 2021 ore 18:37

Il 10 marzo 2021, alle 19.30, a San Rocco al Porto, nel corso dei servizi volti a contrastare il fenomeno dello spaccio e dell'uso di stupefacenti, militari della dipendente aliquota radiomobile hanno arrestato nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti di diversa tipologia, un uomo di 30 anni.

Arrestato spacciatore 30enne

A.T., classe 1991, cittadino marocchino irregolare sul territorio dello stato, già pregiudicato, è stato arrestato perché, nel corso di un controllo di polizia, dopo essere stato sottoposto a immediata perquisizione personale, è stato trovato nella disponibilità di 14 grammi di stupefacenti di tipo cocaina e 2 grammi di eroina, già suddivisa in dosi pronte per essere spacciate, oltre alla somma di 600 euro circa in contanti, verosimilmente provento dell'attività delittuosa.

Non doveva essere in Italia

Nei confronti della perquisizione è emerso anche che, benché espulso dal territorio nazionale nel febbraio 2020, aveva fatto rientro prima della scadenza dei 5 anni senza speciale autorizzazione.

Nella circostanza è stato anche denunciato in stato di libertà per il reato di spaccio in concorso di sostanze stupefacenti con l'arrestato H.M. classe 1992 da San Rocco al Porto.