Arrestato rapinatore 27enne di smartphone

L’uomo, un dominicano, insieme ad altri tre suoi connazionali, tra i quali un minorenne, in due diverse occasioni ha rubato cellulari ai danni di una donna e di un ragazzo.

Arrestato rapinatore 27enne di smartphone
Alto Lodigiano, 08 Maggio 2018 ore 16:33

Arrestato rapinatore 27enne: rubati due iPhone a un ragazzo e a una donna.

Arrestato rapinatore

Il pomeriggio di domenica 8 maggio 2018 i Carabinieri della Stazione di Tavazzano con Villavesco (LO), hanno tratto in arresto R. A. R.T. dominicano di 27 anni, domiciliato da poco a Sordio (LO), con precedenti di polizia, in quanto destinatario di un provvedimento di cattura emesso dal Tribunale di Milano. I Carabinieri di Tavazzano con Villavesco, nel corso dell’attività di controllo territorio, essendo a conoscenza del provvedimento restrittivo nei confronti dell’uomo, hanno predisposto uno specifico servizio di osservazione in prossimità della sua abitazione.

La cattura

Avuta la certezza della sua presenza, hanno fatto scattare il blitz, irrompendo nell’abitazione e bloccando il soggetto. Le conseguenti verifiche, mediante comparazione delle impronte digitali, hanno accertato che si trattava esattamente del un soggetto ricercato in quanto destinatario di un ordine di carcerazione emesso il 30 aprile scorso, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano.

Reati commessi nel 2013

Il 27enne doveva scontare una pena di 3 anni, 3 mesi 26 giorni di reclusione, in quanto responsabile di rapina aggravata, commessa il 28 marzo 2013 in Rozzano (MI). In quella data, unitamente ad altri tre connazionali, fra cui un minorenne aveva asportato con violenza e minaccia, in due distinte occasioni a breve distanza temporale fra loro, due I Phone ai danni di una donna e di un ragazzo. Ottenuti i risultati della comparazione dattiloscopica lo straniero è stato associato al carcere di Lodi.

TORNA ALLA HOME E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia