Cronaca
SIRENE DI NOTTE

Anziano trovato morto in casa e tentato suicidio: notte di fuoco per i pompieri lodigiani

Purtroppo al loro arrivo Vigili del fuoco e sanitari non hanno potuto far nulla per salvare il 72enne, già deceduto. 

Anziano trovato morto in casa e tentato suicidio: notte di fuoco per i pompieri lodigiani
Cronaca Lodi, 20 Luglio 2021 ore 07:51

Purtroppo al loro arrivo Vigili del fuoco e sanitari non hanno potuto far nulla per salvare il 72enne, già deceduto.

72enne trovato morto in casa

Alle ore 20.00 di ieri, lunedì 19 luglio 2021, i Vigili del fuoco lodigiani sono intervenuti a Lodi in via Tresseni per soccorrere un uomo di 72 anni. Una volta riusciti ad entrare in casa i pompieri, unitamente all'aiuto dei sanitari, hanno trovato il 72enne già privo di vita.

Inutili i soccorsi, il medico di turno ha potuto solo constatare il decesso dell'uomo.

La chiamata di soccorso è giunta da un parente che, non sentendo l'anziano (che viveva solo in casa) da un po', ha chiesto l'intervento dei Vigili del fuoco temendo fosse successo il peggio. I pompieri sono entrati nell'appartamento ubicato al secondo piano di un palazzo passando dalla finestra del bagno.

Tentato suicidio a Crespiatica

Sempre nella serata di ieri, verso le 23, i Carabinieri di Crespiatica (Cr), sul confine lodigiano, hanno chiesto l'intervento dei Vigili del fuoco di Lodi per un probabile tentativo di suicidio da parte di un uomo.

All'arrivo di militari e Vigili del fuoco la persona in questione ha però (fortunatamente) aperto la porta dell'appartamento permettendo agli operatori del 118 e ai Carabinieri stessi di verificare la situazione.