il caos

Alla faccia della disoccupazione: McDonald's non riesce a trovare personale

Una società che sta per aprire il suo nono ristorante del marchio fast food a Vimodrone ha difficoltà ad assumere.

Alla faccia della disoccupazione: McDonald's non riesce a trovare personale
Cronaca Lodi, 03 Luglio 2021 ore 12:48

Incredibile: McDonald's ha grandi difficoltà a trovare personale da inserire nel suo nuovo ristorante a Vimodrone. Lo racconta primalamartesana.it.

McDonald's fa fatica a trovare nuovi dipendenti. E la disoccupazione?

Già prima dell'emergenza sanitaria si faceva fatica a trovare giovani che volessero entrare nella squadra. Ora (sempre incredibile) il Covid ha ulteriormente peggiorato la situazione, nonostante la pandemia abbia portato con sé pesanti ripercussioni sui livelli occupazionali generali. Eppure, con una società licenziataria del marchio McDonald's che entro fine luglio aprirà il suo nuovo punto vendita, non si riescono a trovare donne e uomini idonei. Ma cosa succede?

Ma cosa succede?

Da una parte ci sono i pregiudizi duri a morire, che vogliono far passare il Mc come il "gigante americano brutto e cattivo". Dall'altra falsi miti. I dipendenti entrano con contratti part time di 18-20 ore, che possono aumentare progressivamente di pari passo alla crescita professionale delle nuove leve per le quali si potrebbero poi aprire anche posizioni da crew e da direttore. Senza contare che si ha diritto alla tredicesima e alla quattordicesima. Quindi? Sicuramente influisce anche la classica "pigrizia", tenendo conto che in un fast food è necessario lavorare nei weekend (non in tutti) e nelle ore serali.