Aggredito dal branco, in quindici contro uno

Il tutto sarebbe partito da uno sguardo di troppo.

Aggredito dal branco, in quindici contro uno
Alto Lodigiano, 01 Settembre 2018 ore 10:34

Aggredito dal branco per uno sguardo di troppo. E’ successo a Tavazzano, nella notte tra giovedì 30 e venerdì 31 agosto.

Aggredito dal branco

Complice uno sguardo di troppo e una serata si trasforma in rissa. E’ successo giovedì sera intorno alla mezzanotte al luna park allestito a Tavazzano in via Guido Rossa in occasione della sagra cittadina.  Protagonisti della vicenda un gruppo di ragazzi egiziani, di età compresa fra i 15 e i 19 anni, residenti in paese e senza precedenti. In tutto una quindicina di ragazzi che se la sono presa con un 19enne. Coinvolte anche due volontarie della Protezione Civile di 19 e 20 anni, in servizio alla festa per i servizi antincendio e di primo soccorso.

Uno sguardo di troppo

Dalle indagini dei carabinieri, giunti sul posto, è emerso che a scatenare la zuffa sarebbe stato un atteggiamento del 19enne, che, pare, avesse rivolto degli sguardi di troppo ad un ragazzo del gruppo. Questo è bastato per scatenare la rissa: il gruppo ha abbandonato la pista degli autoscontri, dove si trovava, e si è diretto di corsa verso il malcapitato, travolgendo letteralmente anche le due volontarie, che proprio in quel momento si erano recate sul posto a causa di un’altra segnalazione.

I soccorsi

A soccorrere i malcapitati sono giunti sul posto due ambulanze, che hanno trasportato le tre vittime, tutte in codice verde, all’Ospedale Maggiore di Lodi. Il 19enne e una delle due volontarie, hanno riportato diverse contusioni, mentre la seconda ragazza ha subìto anche una lussazione alla spalla.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia