Cronaca
Lodi

“Adotta un’area a verde”: il Comune di Lodi sponsorizza la manutenzione del verde stradale

Per coinvolgere il mondo dell’associazionismo e delle imprese nella manutenzione degli impianti di verde stradale realizzati in corrispondenza degli anelli centrali di 16 rotatorie.

“Adotta un’area a verde”: il Comune di Lodi sponsorizza la manutenzione del verde stradale
Cronaca Lodi, 07 Marzo 2021 ore 09:15

“Adotta un’area a verde”: il Comune di Lodi sponsorizza la manutenzione del verde stradale. Ecco come partecipare.

“Adotta un’area a verde”

L’Amministrazione comunale lancia l’iniziativa “Adotta un’area a verde”, per coinvolgere il mondo dell’associazionismo e delle imprese nella manutenzione degli impianti di verde stradale realizzati in corrispondenza degli anelli centrali di 16 rotatorie.

Chi fosse interessato a partecipare all’iniziativa, potrà sottoscrivere un contratto di sponsorizzazione della durata minima di due anni, facendosi carico dei costi di gestione delle aiuole e ottenendo in cambio la possibilità di installare gratuitamente cartellonistica pubblicitaria per la promozione della propria attività.

“Un’iniziativa che nasce dall'esigenza dell'Amministrazione comunale di mantenere, conservare e migliorare il verde pubblico, coniugata alla possibilità, offerta alle imprese e alle associazioni, di ottenere visibilità, grazie ai cartelli che saranno posizionati nelle aree sponsorizzate - spiega il Sindaco Sara Casanova -. La loro cura è fondamentale non soltanto per mantenerne la funzione ornamentale, ma anche in un’ottica di decoro e sicurezza stradale. Abbiamo individuato 16 rotatorie che potranno essere interessate da progetti di manutenzione e riqualificazione e, grazie al lavoro dell’assessorato all’Ambiente, è stato predisposto un disciplinare che individua con precisione le modalità di affidamento degli spazi e di elaborazione dei progetti. Speriamo che la proposta trovi positivo riscontro, offrendo un’occasione concreta di partecipazione delle realtà cittadine alla cura di importanti spazi pubblici”.

“Siamo certi che il progetto alimenterà ulteriormente la sinergia già significativa tra attività economiche, associazioni di categoria e Amministrazione comunale per il mantenimento e la riqualificazione delle rotatorie cittadine - aggiunge l’assessore alle Attività produttive Lorenzo Maggi -. Chi accetterà di dare il proprio contributo otterrà una positiva ricaduta di immagine, svolgendo al tempo stesso un servizio utile per la città. E’ questa la logica alla base della formula di sponsorizzazione individuata per la costruzione del bando che auspichiamo possa trasformarsi anche in un veicolo di proficua collaborazione con le realtà artistiche e culturali del territorio. I progetti di sistemazione potranno infatti prevedere, oltre alla cura del verde, anche il posizionamento di arredi e di installazioni artistiche per valorizzare le strade di Lodi, opportunità che speriamo venga colta e sfruttata a pieno dai partecipanti”.

A chi è rivolta l'iniziativa

Qualsiasi società, associazione o persona giuridica interessata.

Quando presentare domanda

A partire da oggi, 5 marzo, ed entro e non oltre il 5 aprile, alle 10.30.

Come presentare domanda

Tramite procedura elettronica sulla piattaforma della Regione Lombardia Aria-Sintel, allegando l’apposito modulo disponibile sul sito del Comune, dove occorrerà indicare gli estremi dell'area prescelta, le modalità di intervento e i costi previsti, la durata dell’impegno assunto e l'eventuale progetto di riqualificazione dello spazio. E' possibile presentare proposte per 2 aree al massimo.

Quali aree a verde si possono “adottare”

Rotonde con impianto di irrigazione

  • Via Sforza, Via Cadamosto, Via del Pulignano
  • Via Cavallotti, SP 235
  • Viale Piacenza, Viale Emilia
  • Via San Bassiano, Viale Dalmazia, Piazzale Fiume
  • Viale Milano, Via Torino, SP 202
  • Viale Milano, Viale Dalmazia, Via Defendente
  • Via Pavia, Via San Fereolo
  • Via San Colombano, Via Zalli, Via Salvo d’Acquisto (impianto in fase di realizzazione)
  • Viale Europa, Via Sant’Angelo, Via D’Acquisto, Via Lombardo (impianto in fase di realizzazione)
  • Viale Agnelli, Corso Mazzini, Piazzale Zaninelli

Rotonde senza impianto di irrigazione

  • Via Massena, fronte parcheggio dell’Ospedale
  • Via Massena, Tangenziale Sud
  • Via San Colombano, Via Olimpia, Via Dalla Chiesa
  • Via Tobagi, Via dalla Chiesa
  • Viale Piave, SP 25
  • Viale Piacenza, Tangenziale Sud

Criteri di affidamento

A ogni candidatura verranno attribuiti punteggi differenti in base ai criteri stabiliti dal disciplinare, tra i quali il più importante è relativo alla presentazione di un progetto manutentivo e di valorizzazione dell'area. Nel caso in cui pervenissero più proposte per il medesimo spazio, le stesse verranno comparate e giudicate prendendo in particolare considerazione l’intensità della manutenzione e la qualità della proposta di riqualificazione.

Modalità di sponsorizzazione

Il soggetto che si aggiudicherà l'area dovrà stipulare un contratto di sponsorizzazione con l'Amministrazione Comunale della durata minima di 2 anni che gli darà la facoltà di pubblicizzare la propria collaborazione posizionando fino a 4 cartelli informativi, di dimensione massima compresa tra 0,50 m di altezza per 0,60 m di lunghezza, nel rispetto delle disposizioni previste dal Piano Generale della Pubblicità e delle Pubbliche Affissioni del Comune di Lodi.