Cronaca
Livraga

Acquista una piscina su internet che non arriverà mai, 64enne truffato

L'uomo, di Livraga, è stato vittima di una delle tante truffe online: i Carabinieri di Codogno hanno denunciato il truffatore.

Acquista una piscina su internet che non arriverà mai, 64enne truffato
Cronaca Lodi, 29 Ottobre 2021 ore 15:17

Tra i giorni 16 e 28 ottobre 2021, nel corso di specifici controllo del territorio disposti della compagnia Carabinieri di Codogno nei pressi dei luoghi di aggregazione giovanile, anche per prevenire le stragi del sabato sera causate dall'utilizzo di sostanze stupefacenti o bevande alcoliche, i militari hanno proceduto al controllo di 96 veicoli e all'identificazione di 114 persone (di cui 85 italiani e 29 stranieri).

18 patenti sono risultate positive per reati contro il patrimonio e la persona, una patente è stata ritirata e sono state comminate sanzioni per la violazione delle norme del codice della strada per 500 euro.
Durante questo periodo i militari della compagnia hanno denunciato diverse persone.

Denunciato un uomo per truffa

N.L., classe 1966, pregiudicato di Napoli, è stato denunciato per truffa perché, tramite un sito internet, dopo aver venduto una piscina alla vittima della truffa, in 64enne di Livraga,  facendosi accreditare 340 euro su una carta prepagata a lui intestata, non ha mai consegnato l'oggetto della trattativa.

Denunciato un uomo per furto

Un altro uomo, A.A.A.H.F., classe 1977, di Casalpusterlengo, è stato denunciato per furto perché, dopo aver manomesso la valvola di erogazione, si è allacciato abusivamente al contatore del gas di un altro utente, per alimentare la sua abitazione, prelevando al vicino il suo gas metano.