Strade sicure

5 persone trovate con dello stupefacente e senza permesso per uscire dal comune

Proseguono incessanti i controlli dei Carabinieri lodigiani.

5 persone trovate con dello stupefacente e senza permesso per uscire dal comune
Cronaca Lodi, 24 Novembre 2020 ore 16:18

Tra la serata del 23 novembre 2020 e le prime ore dell’alba di oggi, 24 novembre 2020, i carabinieri delle Stazioni di Lodi Vecchio, Tavazzano con Villavesco, Zelo Buon Persico e Borghetto Lodigiano hanno attuato specifici controlli con tempi e luoghi di attuazione diversi, con il duplice intento di prevenire e reprimere i fenomeni di guida in stato di ebbrezza alcolica e/o sotto l’effetto delle sostanze stupefacenti, nonché per verificare il rispetto delle norme anti contagio, in adempimento alle disposizioni governative e prefettizie per contenere il fenomeno epidemico da COVID-19.

Un solo denunciato

L’unico denunciato in stato di libertà è 40enne M.C. di Salerano sul Lambro (LO), che fermato alla guida della propria autovettura Peugeot 307 in evidente stato di alterazione psico-fisica, dovuta verosimilmente alla precedente assunzione di sostanze psicotrope, si è rifiutato di sottoporsi al previsto accertamento tossicologico, rifiuto che gli è costato il ritiro della patente, mentre l’auto è stata affidata a persona idonea alla conduzione fino a casa.

Trovati con dello stupefacente

Nel corso dei servizi, in otto sono stati controllati con modiche quantità di stupefacenti, il cui possesso è costato loro la segnalazione prefettizia perché assuntori. Tra questi figurano la 30enne L.S. di Peschiera Borromeo e l’amica 32enne B.A. di Milano, ma entrambe domiciliate a Sordio, trovate in possesso di quasi diciannove grammi di marijuana e il 21enne B.A. di Galgagnano, a sua volta trovato con addosso quasi un grammo della stessa sostanza, sanzionati anche perché sorpresi fuori dai rispettivi comuni di residenza senza giustificato motivo.

Sanzionati perché fuori dal loro comune

Gli altri segnalati alla locale Prefettura perché finiti nella fitta rete dei controlli sono la 20enne di Comazzo D’A.S., trovato con modiche quantità di marijuana, il 49enne M.A. di Piacenza, il 54enne B.M. di Piacenza, il 43enne M.G. di San Colombano al Lambro e il 45enne F.E. di Borghetto Lodigiano. Gli ultimi quattro soggetti, controllati assieme e trovati in possesso di complessivi grammi quattro di cocaina e due di marijuana, sono stati anche proposti per il foglio di via obbligatorio dai comuni di Borghetto e Graffignana, oltre naturalmente a essere sanzionati per il non rispetto delle norme anti-contagio.

Sanzioni per un totale di 1.475 euro

In totale, durante i servizi sono state controllate venticinque autovetture, identificati quarantadue soggetti tra cui quindici stranieri e, tra questi, sei con precedenti di polizia, oltre ad elevare sanzioni amministrative per complessivi 1.475,20 €.
Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e trattenuto in carico dai comandi che hanno proceduto, in attesa delle determinazioni della locale Prefettura.

LEGGI ANCHE:

Doc – Nelle tue mani: il “vero” dottor Fanti tra i pazienti Covid di Lodi

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità