Vizzolo Predabissi

38enne precipita da un ponte, trovato morto dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco

Per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

38enne precipita da un ponte, trovato morto dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco
Alto Lodigiano, 04 Agosto 2020 ore 15:51

Per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

38enne precipitato da un ponte

Alle ore 12.50 di questa mattina, 04 agosto 2020, le squadre del Comando di Lodi con il personale Fluviale sono intervenute nel Comune di Vizzolo Predabissi per il recupero di una persona che si era gettata dal ponte che collega la Sp 17 Santangiolina con la Ss 9 Emilia. Si tratta di un 38enne, trovato privo di vita.

L’intervento dei Vigili del fuoco lodigiani e il recupero del corpo

Una vera e propria tragedia avvenuta all’ora di pranzo tra Melegnano e Vizzolo Predabissi, dove un uomo di 38 anni è morto dopo essere precipitato nel vuoto dal ponte che sovrasta il Lambro, sulla provinciale 302. La tragedia è avvenuta circa a mezzogiorno e non si esclude che possa essersi trattato di un gesto volontario. Sul posto sono intervenuti anche il personale Saf del Comando di Milano, Eli nucleo con sommozzatori dei Vigili del fuoco (compresi quelli di Lodi), Elisoccorso, personale sanitario e Cc di Melegnano. All’arrivo dei soccorsi però non c’era più nulla da fare: l’uomo è stato dichiarato deceduto dal medico.

LEGGI ANCHE: Frontale tra due vetture a Casalpusterlengo: tre feriti FOTO

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia