Attualità
Il dramma

Stroncato da un tumore a 42 anni: addio all'ostetrico Emanuele Sottile

Aveva prestato servizio al punto nascite di Codogno e successivamente era stato trasferito all'ospedale di Lodi

Stroncato da un tumore a 42 anni: addio all'ostetrico Emanuele Sottile
Attualità Lodi, 27 Ottobre 2022 ore 11:32

Stroncato da un tumore al pancreas l'ostetrico 42enne Emanuele Sottile. Lavorava all'ospedale di Lodi e in precedenza a Codogno.

Addio all'ostetrico 42enne

Portato via da un tumore al pancreas a soli 42 anni, se n'è andato Emanuele Sottile, ostetrico di origini siciliane che da anni viveva e lavorava nel Lodigiano. In provincia di Lodi aveva infatti iniziato a prestare servizio come ostetrico all'ospedale di Codogno. Successivamente, con la chiusura del punto nascite di Codogno, era stato ora trasferito all'ospedale di Lodi dove attualmente lavorava.

L'ostetrico Emanuele Sottile, scomparso a 42 anni
L'ostetrico Emanuele Sottile, scomparso a 42 anni (foto da Facebook)

Uno dei pochi in Italia

Sottile svolgeva una professione non particolarmente comune per il genere maschile: la stragrande maggioranza delle ostetriche italiane infatti è donna, e sono solamente qualche centinaio gli uomini che esercitano tale professione.

Originario di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, dove era nato il 20 marzo 1980, Sottile era molto apprezzato dalle pazienti e dai colleghi per la propria professionalità.

Viveva a Codogno insieme alla propria famiglia: con la moglie Aida, che pure svolge la professione di ostetrica, e la figlia Anna. Il 42enne lascia anche il padre Vito, la madre Maria e la sorella Rosalba.

Seguici sui nostri canali