Attualità
impegno solidale

Potenziata l’attività di volontariato della Protezione Civile sul territorio cittadino

E' stata rinnovata la convenzione tra Comune di Lodi e il gruppo di Protezione Civile “Volontari Si Nasce”, con sede a Cornegliano Laudense.

Potenziata l’attività di volontariato della Protezione Civile sul territorio cittadino
Attualità Lodi, 08 Aprile 2022 ore 17:25

E' stata rinnovata la convenzione tra Comune di Lodi e il gruppo di Protezione Civile “Volontari Si Nasce”, con sede a Cornegliano Laudense.

Potenziata l’attività di volontariato della Protezione Civile sul territorio cittadino

Rinnovata la convenzione tra Comune di Lodi e il gruppo di Protezione Civile “Volontari Si Nasce”, con sede a Cornegliano Laudense, che proseguirà la collaborazione con il Gruppo di Protezione Civile di Lodi per le attività di soccorso in emergenza ai cittadini e di presidio durante manifestazioni ed eventi, oltre che per l’organizzazione di percorsi di formazione in materia di sicurezza e protezione civile.

Il ringraziamento del sindaco Sara Casanova

“Il Gruppo di Protezione Civile di Lodi ha dimostrato grande dedizione per tutta la durata dell’emergenza sanitaria, sobbarcandosi la gestione di servizi straordinari di assistenza ai lodigiani che si sono rivelati fondamentali per dare una risposta alle tante e nuove esigenze - dichiara il Sindaco Sara Casanova -. Ringrazio in modo particolare il responsabile Alberto Panzera per aver sempre coordinato con passione l’attività del gruppo che negli ultimi mesi è anche cresciuto numericamente, grazie all’acquisizione di 10 nuovi volontari a cui presto se ne aggiungeranno altri 5, segno del buon lavoro svolto dei nostri operatori. La collaborazione con il gruppo “Volontari si nasce”, attivata nella fase emergenziale, proseguirà per implementare ulteriormente gli interventi sul territorio, anche in un’ottica di rafforzamento delle iniziative di formazione e sensibilizzazione sulla prevenzione del rischio”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter