Attualità
Zelo Buon Persico

Ok alla ciclopedonale tra Zelo e Mignete: lavori da 300mila euro

C'è il via libera. Il sindaco: "Grande attenzione agli utenti deboli della strada". Cantiere concluso entro la fine del 2023

Ok alla ciclopedonale tra Zelo e Mignete: lavori da 300mila euro
Attualità Lodi, 31 Dicembre 2022 ore 11:55

Via libera al progetto esecutivo per la realizzazione del nuovo tratto ciclopedonale tra Zelo Buon Persico e la frazione di Mignete.

Lavori per poco meno di 300mila euro

Il tracciato del percorso ciclopedonale correrà in fregio a via Lodi, a Mignete, per un’estensione di circa 207 metri, fino al cuore del centro abitato della frazione.

L’intervento, reso possibile dalla compartecipazione di Comune (144mila e 719 euro) e Provincia (128mila euro), oltre che dall’impiego di risorse derivanti dalle compensazioni accordate da Stoccaggi Gas Italia (27mila e 70 euro), per complessivi 299mila e 789 euro, sarà ultimato prevedibilmente entro la fine del 2023.

"Attenzione agli utenti deboli della strada"

«Consentire finalmente un ingresso protetto in paese ai cittadini che si spostano quotidianamente a piedi e in bici da Zelo alla sua frazione è un segno tangibile dell’attenzione di questa amministrazione alla sicurezza degli utenti deboli della strada e a forme di mobilità sostenibile. L’opera, che realizzeremo con il supporto della Provincia, offrirà anche l’occasione di riqualificare la sede stradale di via Lodi, migliorando le condizioni di percorribilità per gli autoveicoli», afferma il sindaco Angelo Madonini.

Il sindaco di Zelo Buon Persico Angelo Madonini (foto da facebook)
Il sindaco di Zelo Buon Persico Angelo Madonini (foto da facebook)

Come sarà la ciclopedonale

La nuova ciclopedonale, larga 2,50 metri, si estenderà sul lato destro per chi proviene dalla provinciale, occupando un’area su cui insistono fondi agricoli, che verranno in parte espropriati, e un colo da ricollocare in posizione compatibile con l’andamento della nuova pista e con le esigenze di corretto deflusso delle acque.

Un doppio cordolo delimiterà il percorso in asfalto, protetto da un parapetto in materiale plastico riciclato di altezza pari a 1 metro e dotato di un impianto di illuminazione, con pali di 9 metri e punti luce a led, oltre che di nuova segnaletica orizzontale e verticale. Si prevedono infine il rifacimento del manto stradale nel tratto di via Lodi interessato dai lavori e la realizzazione di un attraversamento rialzato.

Seguici sui nostri canali