Attualità
Lodi

Nel Lodigiano 16 milioni di euro di danni a causa della siccità

Preparata dalla Regione tutta la documentazione da inoltrare a Roma per le richieste di risarcimento

Nel Lodigiano 16 milioni di euro di danni a causa della siccità
Attualità Lodi, 04 Ottobre 2022 ore 11:59

La siccità della scorsa estate ha provocato enormi difficoltà al comparto agricolo: ora la Regione chiede i risarcimenti a Roma.

Coinvolte 180 aziende agricole

Nel Lodigiano la siccità ha provocato ben 16 milioni di euro di danni andando a colpire 180 aziende agricole. Questa la stima della Regione Lombardia, che ha approvato la delibera con cui sono stati delimitati e definiti i danni dei mesi scorsi. Sarà dunque inoltrata al ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali la richiesta di risarcimento.

In totale 417 milioni di danni in Lombardia

La Regione Lombardia si è subito attivata per raccogliere le schede relative ai danni subiti dalle aziende agricole non assicurate a copertura dei danni da siccità per l'anno 2022 e sono stati registrati danni totali per 417 milioni di euro a oltre 9mila imprese del settore.

L'assessore regionale Fabio Rolfi
L'assessore regionale Fabio Rolfi

"Risaricimenti in tempi rapidi"

"Ci auguriamo - ha dichiarato l'assessore all'agricoltura Fabio Rolfi - che da parte dello Stato arrivi un risarcimento adeguato e in tempi rapidi. Questa estate abbiamo fatto un lavoro di squadra con tutti i gestori per garantire all'agricoltura una quantità di acqua che potesse salvare i raccolti. Abbiamo vissuto una crisi idrica senza precedenti. Ora è necessario un grande piano nazionale invasi per affrontare le difficoltà delle prossime stagioni. I danni - ha concluso Rolfi - sono arrivati fino al 70% di incidenza in alcune zone. La crisi di quest'anno dimostra la necessità abbattere burocrazia e tabù ideologici che hanno frenato l'evoluzione agricola nel nostro Paese".

Seguici sui nostri canali