Attualità
Lodi

La protesta dei pendolari: "Potenziare il trasporto pubblico"

Il Comitato Pendolai in Lotta ricevuto dal prefetto, che ha assicurato massimo impegno per il miglioramento dei servizi

La protesta dei pendolari: "Potenziare il trasporto pubblico"
Attualità Lodi, 01 Ottobre 2022 ore 15:03

Sit-in sotto la Prefettura di Lodi la mattina di sabato 1 ottobre 2022.

La protesta per il trasporto pubblico

E' stata ricevuta nella mattinata di oggi, sabato 1 ottobre 2022, in Prefettura a Lodi una delegazione del "Comitato Pendolari in Lotta" che in mattinata ha organizzato un presidio sotto gli uffici del Palazzo del Governo per porre in evidenza la situazione del trasporto pubblico locale e i disagi dell’utenza.

"Serve un potenziamento dei servizi"

La delegazione ha illustrato le proprie istanze e le criticità riscontrate sulle linee di trasporto del territorio chiedendo un potenziamento negli orari di più intenso afflusso e una maggiore informazione dell’utenza. La Prefettura ha assicurato che massima attenzione alla tematica è stata già riservata nelle ultime riunioni con le Forze di Polizia, alla presenza anche della società di trasporto pubblico.

Ulteriore focus a giorni

Nel corso della prossima settimana, è in programma un ulteriore focus, organizzato di concerto con la Provincia di Lodi, alla presenza di tutti gli enti coinvolti, Star Mobility s.p.a, Agenzia per il Trasporto Pubblico Locale Milano-Lodi-Pavia e Ufficio Scolastico provinciale.

Obiettivo del nuovo incontro è verificare le criticità lamentate e programmare interventi volti a diminuire l’incidenza sull’efficiente svolgimento del servizio con il contributo di tutti gli attori. I pendolari hanno ringraziato la Prefettura per l’interessamento auspicando che le iniziative intraprese possano avere riflessi positivi sulle difficoltà segnalate.

Seguici sui nostri canali