Attualità
via cavour

La Lodi sotterranea riemerge dal passato durante le operazioni di riparazione di una condotta fognaria

Il sottosuolo del centro storico è ricco di archi e passaggi, quello appena scoperto questa volta risale probabilmente al 1200.

Attualità Lodi, 06 Aprile 2022 ore 16:14

Nel cuore di Lodi, in via Cavour, a causa di un intervento urgente per sistemare i condotti fognari, gli operai scavando hanno scoperto tracce di una Lodi - che Lodi ancora non era - del passato, trovando tracce di un arco medievale.

(Foto e video pubblicati da Ugo Murata di Lodi Murata)

Scoperte tracce di una città sotterranea

Tra i 3 e il 4 aprile 2022, durante i lavori di riparazione di una condotta fognaria, è stato scoperto un passaggio sotterraneo della città medievale in via Cavour, all'altezza dell'androne di accesso al cortile del duomo cittadino. In base alla tipologia di mattoni ritrovati, cotti al sole, l'arco scoperto risulta essere molto antico, presumibilmente di epoca medievale.

Non è la prima volta che sotto Lodi vengono ritrovati resti di una città più antica e misteriosa, già interventi passati hanno portato alla riscoperta di antiche parti di città. Per il momento è ancora troppo presto per capire di cosa si tratta nello specifico, sicuramente un ulteriore segmento di mappa di una città nascosta nel tempo.

La Lodi sotterranea che riemerge dal passato

Il presidente dell’associazione Lodi Murata Giorgio Granati ha spiegato che si tratta sicuramente di un pezzo della Lodi sotterranea che emerge e che si inserisce in un percorso già avviato da tempo. Il sottosuolo del centro storico è ricco di archi e passaggi, quello appena scoperto questa volta risale probabilmente al 1200.

Guarda la gallery del ritrovamento

 

277989989_5140298646026805_5942816138007765477_n
Foto 1 di 3
277987763_5140298466026823_5884288457305758764_n
Foto 2 di 3
278004713_5140298659360137_3033259989865869675_n
Foto 3 di 3
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter