Attualità
21 novembre

Giornata nazionale degli Alberi 2021: 300 nuove piante in città

Un’iniziativa nazionale, riproposta per la terza volta a Lodi, con l’obiettivo di accrescere la sensibilità su temi come il rispetto per la biodiversità e il ruolo svolto dagli alberi nella riduzione dell’inquinamento”.

Giornata nazionale degli Alberi 2021: 300 nuove piante in città
Attualità Lodi, 14 Novembre 2021 ore 11:52

300 nuove piante a Lodi per la Giornata degli Alberi.

Giornata nazionale degli Alberi 2021

“Salgono a circa 300 le nuove piante in città, grazie alla Giornata degli Alberi. Un’iniziativa nazionale, che riproporremo a Lodi per la terza volta, con l’obiettivo di accrescere la sensibilità su temi come il rispetto per la biodiversità e il ruolo svolto dagli alberi nella riduzione dell’inquinamento e nella prevenzione contro il dissesto idrogeologico”, con queste parole il Sindaco Sara Casanova presenta l’edizione 2021 della Giornata degli Alberi, promossa dal Comune di Lodi.

Tutti possono partecipare

Tutti i cittadini possono partecipare, contribuendo alla piantumazione. Appuntamento domenica 21 novembre 2021, alle ore 11.00, in via Paolo Borsellino, zona Campo Marte, dove verranno messi a dimora 100 alberi di specie autoctone, forniti dal Parco Adda Sud. Una ditta incaricata dal Comune supervisionerà le operazioni di messa a dimora delle nuove piante. Parteciperanno anche il Gruppo Carabinieri forestale di Lodi collocando due piantine da un proprio vivaio e alcuni docenti e alunni dell’IIS Volta di Lodi, nell’ambito di un progetto realizzato in collaborazione con WWF di Lodi, Parma e Piacenza e il Centro commerciale BelPo di San Rocco al Porto per la riduzione della CO2 prodotta dagli acquisti della clientela del centro.

“La preziosa sinergia con il Parco Adda Sud ci consente di valorizzare una porzione di terreno oggi lasciata a prato e di riflettere sul rapporto con il verde che ci circonda, coinvolgendo concretamente i cittadini e i nostri ragazzi - commenta l’assessore all’Ambiente Alberto Tarchini -. In questa occasione interverremo anche in via del Chiosino e in via Bocconi, nelle aree protagoniste delle passate edizioni della ricorrenza, dove sostituiremo gli alberi che non sono attecchiti”.