Attualità
Struttura fondamentale per il territorio

Fontana alla riapertura del Palazzetto dello Sport di Codogno: "Un altro passo decisivo verso la normalità"

La struttura era stata allestita a centro vaccinale di massa nel mese di marzo del 2021.

Fontana alla riapertura del Palazzetto dello Sport di Codogno: "Un altro passo decisivo verso la normalità"
Attualità Lodi, 11 Settembre 2022 ore 09:32

Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, a inaugurazione "Palazzetto dello Sport" di Codogno: "Dopo un momento difficile, la struttura torna ad ospitare sport ed eventi".

Fontana alla riapertura del "Palazzetto dello Sport" di Codogno

Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha preso parte nella mattina di venerdì 9 settembre 2022, a Codogno, all'inaugurazione del Palazzetto dello Sport. Presente anche l'assessore regionale al Territorio e Protezione civile, consiglieri regionali, il sindaco, e rappresentanti delle Asst e Ats di Lodi e autorità civili e religiose. La struttura era stata allestita a centro vaccinale di massa nel mese di marzo del 2021.

"È un altro passo decisivo verso la normalità. Questa struttura - ha commentato il governatore - è stata fondamentale per tutto il territorio della bassa lodigiana per effettuare la vaccinazione di massa contro il Covid, ora torna alla cittadinanza per le funzioni corrette di sport e socialità. In un luogo, Codogno, simbolo della pandemia".

Cosa è cambiato

Il Palazzetto dello Sport prevede un rinnovato impianto grazie anche al contributo da 150.000 euro del bando regionale per una struttura più funzionale e accessibile a tutti. Un percorso dall'ingresso al campo di gioco, alle tribune e a tutti gli altri spazi, nell'ottica di eliminare i problemi legati alla sicurezza che si erano presentati in passato e a eliminare le barriere architettoniche.

"Il Comune, affiancato dal contributo regionale - ha proseguito il presidente - ha saputo compiere un duplice sforzo: la robusta riqualificazione del Palazzetto e, oggi, il suo ritorno nelle disponibilità di cittadini e associazioni sportive".

Il governatore ha infine sottolineato come questa inaugurazione avvenga in un momento storico fondamentale per la vita dei cittadini: l'inizio dell'anno sportivo e scolastico, senza più i limiti imposti in passato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter