Attualità
Lodi

Ecco il libro sull'antica famiglia Isella Lodigiani

Il volume è l'ultima fatica del compianto e recentemente scomparso Fra' Luca Pier Giorgio Isella

Ecco il libro sull'antica famiglia Isella Lodigiani
Attualità Lodi, 26 Ottobre 2022 ore 12:05

Il 4 novembre in programma la presentazione del libro che racconta la storia dell'antica famiglia Isella Lodigiani.

La presentazione del libro storico

Venerdì 4 novembre alle 21, nella tardomedievale chiesa parrocchiale di Santo Stefano Protomartire, sarà presentato a cura dell'associazione culturale Castel Lambro nel cuore, il libro inerente la storia della famiglia Isella.

L'antica storia della famiglia Isella Lodigiani

Un percorso di oltre mille anni, riassunto in un testo pubblicato nel mese di marzo 2022. Si tratta dell'ultima fatica letteraria di studi del compianto, recentemente scomparso, autore Fra' Luca Pier Giorgio Isella, teologo e studioso di storia medievale, con all'attivo già altre pubblicazioni. Cappuccino dei frati minori del convento di Bra, lascia ai posteri la storia di una famiglia nobile, gli Isella Lodigiani, che presero il nome dal beneficio della Curtis Regis di Isella presso Cerreto, sull'Adda e furono signori di Castel Lambro tra i secoli XI e XII.

Il simbolo araldico della famiglia Isella Lodigiani
Il simbolo araldico della famiglia Isella Lodigiani

Una casata antica con inizi tra i secoli X e XI, missi Dominici, vassalli dei vescovi signori di Laus a cavallo tra Alto e Basso Medioevo, vantavano ascendenze comitali franche. Dediti allo studio del diritto, furono anche medici e notai.

Anche i possedimenti dell'antica e nobile famiglia

Il testo tratta nello specifico anche i possedimenti degli Isella, compreso il castello di Castel Lambro che la famiglia deteneva nell'anno Mille e della chiesa di San Pancrazio, fatta erigere da Carlo Pancrazio Isella nel 1005 su una precedente chiesa Longobarda.

Le info sull'appuntamento

Ingresso libero, testo ad offerta libera, all'esterno della chiesa sarà anche allestito un gazebo per la vendita di piante autoctone, per la messa a dimora nel territorio di Castel Lambro, con il preciso intento di mantenimento e tutela delle fasce fluviali del fiume Lambro Meridionale.

Per ulteriori informazioni telefonare al numero 344-0141516.

(In copertina, l'antica chiesa in cui avverrà la presentazione - Foto da https://fondoambiente.it/)

Seguici sui nostri canali