Attualità
Lodi

Conoscere internet e i social: parte il maxi corso per i genitori

Sarà articolato su due macroaree: al via in settembre ad ingresso gratuito

Conoscere internet e i social: parte il maxi corso per i genitori
Attualità 02 Agosto 2022 ore 15:51

Poca dimestichezza con internet e social

Il web è pieno di video nei quali i genitori vengono sbeffeggiati dai figli perché non hanno dimestichezza con le nuove tecnologie. I ragazzi chiamano madri e padri “boomer”, che significa figli del baby boom ma non di internet; sanno sempre qualche trucco che agli adulti sfugge; messaggiano a velocità impossibili e si destreggiano al meglio tra app, siti, messaggi.

Spesso però la loro competenza tecnologica non va di pari passo con la maturità e la conoscenza dei rischi e dei pericoli del mondo reale. I genitori sono più esperti di questo secondo aspetto e sono guardinghi, ma spesso non hanno gli strumenti tecnici per aiutare i loro figli a fronteggiarlo.

Il corso per genitori

Proprio per cercare di colmare questa lacuna, sono stati pensati i corsi gratuiti per genitori che partiranno da settembre grazie al progetto Im-Patto Digitale. Coordinata dalla Fondazione Comunitaria della Provincia di Lodi, questa iniziativa è nata su impulso di Fondazione Cariplo e dell’impresa sociale Con i Bambini.

Partecipare non costa nulla alle famiglie, visto che il progetto è sostenuto con un contributo complessivo di un milione di euro, rispettivamente 500mila euro messi a disposizione da Fondazione Cariplo e 500mila euro da Con i Bambini.

Come è strutturato il progetto

Da settembre, dunque, la Cooperativa Il Mosaico (uno dei partner del progetto) proporrà corsi gratis ai genitori su due livelli. "Il primo verterà sull'educazione digitale e nasce con l’intento di aiutare i genitori a destreggiarsi tra i servizi on line che potrebbero essere utili nella vita quotidiana e nella gestione della vita scolastica dei figli - spiega Giulia Spoldi, responsabile della formazione per conto della cooperativa il Mosaico -. Un modo per familiarizzare con il nuovo mondo digitale nel quale siamo immersi oggi. Il secondo corso, invece, nasce dalla consapevolezza che l’universo di Internet per i ragazzi rappresenta a volte un pericolo ma può anche essere una risorsa, se ben utilizzato. L’idea di fondo è quella di aiutare i genitori a conoscere meglio l’ambito digitale in cui i ragazzi sono immersi, in modo che possano stare al loro fianco nelle sfide che propone e suggerire soluzioni e approcci sulla base della loro esperienza del mondo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter