Glocal news
"pizzicato"

Altro che privilegi e trattamenti di favore! Sindaco multato dai "suoi" vigili

Walter Cecchin, primo cittadino di San Giorgio su Legnano (Milano), l'ha presa bene: "Ho provato a protestare col sindaco, ma non mi ha ricevuto...".

Altro che privilegi e trattamenti di favore! Sindaco multato dai "suoi" vigili
Glocal news 07 Settembre 2021 ore 07:38

Si parla spesso dei "privilegi" della politica e di trattamenti di favore per i rappresentanti della "cosa pubblica". Beh, non è certo il caso del sindaco di San Giorgio su Legnano, che è stato multato... dai suoi vigili.

Sindaco multato dai "suoi" vigili

Giusto così, lo diciamo subito. Chi sbaglia paga, soprattutto se è un rappresentante delle istituzioni (anche se - fortunatamente - in questo caso non parliamo di nulla di grave, ma semplicemente di una svista). E pure Walter Cecchin, primo cittadino della località milanese, non ha certo fatto storie. Anzi, probabilmente, smaltita l'arrabbiatura comune a ogni automobilista multato, avrà ulteriormente apprezzato lo zelo dei propri agenti.

A raccontare l'accaduto, come racconta Prima Milano Ovest, è stato lo stesso borgomastro con un post su Facebook, nel quale ha pubblicato anche le immagini della multa. Un verbale per sosta vietata per la pulizia della strada: una svista che gli costerà 42 euro (29,40 se la multa viene pagata entro cinque giorni, cosa che siamo sicuri avrà fatto).
Ma Cecchin l'ha presa con filosofia, classificando l'accaduto tra le "notizie piacevoli e divertenti" della giornata.

 

"Ho cercato di protestare"

Il post su Facebook ha generato un po' di reazioni tra i cittadini. Qualcuno ha anche chiesto (ironicamente) se Cecchin fosse andato a lamentarsi in Comune. E il primo cittadino, dimostrando ottimo spirito, ha risposto "Ho provato a protestare con il sindaco, ma non mi ha ricevuto", con tanto di faccine sorridenti a completare il post.
Chapeau per la sportività...